Wednesday, 21 May 2014

Tara finds Art: Naranjas y zapatos

Ogni giorno su internet scopro nuovi artisti che mi colpiscono, la cosa bella è che questi artisti sono persone reali, e grazie al web è possibile conoscerli e diventare amici (Manupela)!!
Tempo fa sempre girovagando per il web, vidi un disegno fantastico di una famiglia in modalità co-spleeing, con tanto di tetta all'aria, proprio come facciamo noi con Manuel. Ovviamente l'immagine mi ha colpito tanto! Me ne sono totalmente innamorata!!
Su questo disegno purtroppo non c'era ne firma e ne un link che reindirizzava all'artista; cosi ho salvato l'immagine e stop... 
Pochi giorni fa, pero' ho rivisto su una pagina di Fb un'altro disegno dello stesso artista. Cosi oltre a salvarlo e a condividerlo, ho deciso di andare alla ricerca disperata dell'autore/autrice e dopo un'attenta ricerca sul web... ci sono riuscita!!










































Le storie appaiono sul blog di mamma Patricia, papà Julian e il piccolo e terribile Yulian: Naranjas, zapatos y demas cosas que te ocurren cuando eres padre ovvero "Arance, scarpe e altre cose che ti servono quando diventi papà" 


































































Essere genitori è davvero un'AVVENTURA!!  
Naranjas y zapatos sono fantastiche e coloratissime AVVENTURE in un bellissimo e divertente blog che racconta come cambia la vita con un bambino super vivace :)
correte a vedere il blog ; Naranjas y Zapatos 
Tara

Wednesday, 14 May 2014

Tiralatte elettrico swing, Calma e PureLan Medela review



Ho allattato felicemente Manuel fino a otto mesi

Ormai lui è un ometto e mangia insieme a noi...

Ci tenevo tanto ad allattare e a partorire naturalmente... Sapete in realtà avrei voluto partorire in acqua... Ma non è andata esattamente cosi... Dopo l'epidurale, l'induzione e un travaglio di otto ore alla fine parto cesareo...


Cicciottozzo pesava 4.75 kg!! Piccolino insomma :')

Non riuscire a partorire naturalmente... è stata una delusione...mi ero preparata e ci tenevo tantissimo!!
Nemmeno con l'allattamento è stato come l'immaginavo... All'ospedale davano il LA a Manuel senza chiedermelo... e all'uscita il pediatra mi segnò l'aggiunta (dicendo che il bambino era grande e ne aveva bisogno...mah...) 
Manuel era un pigrone e subito si stancava di cuicciare dalle tette e io ero sempre in piena crisi di pianti perchè per me, era colpa mia se non riuscivo ad allattarlo al seno...

Al nido(sono stata 6 giorni ricoverata)ho conosciuto la tiralatte "Medela" e da allora l'allattamento è stato veramente come l'immaginavo, uno scambio di emozioni che una madre può avere sia allattando al seno che con un biberon...basta che sia il suo latte! È stata un emozione unica vedere Manuel che finalmente succhiava il mio latte e lo faceva in modo famelico!! Cercavo sempre di attaccarlo al seno ma ad ogni modo c'era sempre latte tirato nascosto nei cassetti, avevo tantissimo latte mi sentivo come una mucca muu... Quando sono tornata a casa sono andata alla ricerca disperata di un tiralatte e ne ho provati due, tutti  e due manuali; uno vecchio di 50 anni fa' e uno della chicco: un dolore esagerato per tirare un po' di latte e non vi dico come erano diventati i miei capezzoli... 
Ma dopo queste brutte avventure...
Un bel giorno con una sorpresa B. mi fa trovare sulla scrivania dello studio il cofanetto del 

TIRALATTE SWING MEDELA  :3












Già avevo provato la tiralatte Medela all'ospedale ma era un modello diverso, questo oltre ad essere un valido tiralatte è davvero comodissimo!! 
Il latte esce senza problemi... In 10 minuti lo riempivo con un solo seno e non ha fatto mai male!!





































Facile da montare e da pulire!

Tutti i prodotti che entrano in contatto con il latte materno sono BPA Free e facili da pulire, sia che tu decida di utilizzare la bollitura, la disinfezione o la pulizia con le nostre sacche per il microonde.  (dal sito web)

La tiralatte ha 2 fasi di pompaggio....
La rivoluzionaria tecnologia 2-Phase-Expression:
I primi 2 minuti la tiralatte Swing imita la suzione del bambino con movimenti di suzione veloci, stimolando il riflesso di emissione del latte.
Per un maggior comfort e produttività, la pompa è progettata in modo da poter aumentare o diminuire l'intensità della fase pompaggio; la scelta è vostra... 
Ad ogni modo tutte le fasi sono sempre delicate e non provocano per niente dolore.






































La pompa è piccola e compatta, e io la trovo anche troppo carina!
Con queste dimensione permette di essere facilmente trasportabile anche mente si tira il latte (si alimenta alla corrente o con le batterie)
Medela è dotata di un sistema di alimentazione unico chiamato Calma.
Calma è essenzialmente la parte superiore (la tettarella)della bottiglia.
Il dispositivo Calma è una soluzione innovativa che sostiene il passaggio del bambino dal seno, alla bottiglia e viceversa.
Con una tettarella tradizionale, il bambino non deve aspirare molto difficilmente per ottenere il latte, anzi, il latte scorre liberamente e il bambino deve fermare il flusso di latte, per riposarsi e respirare, totalmente diverso da quello che succede realmente quando succhiano dal seno.
Con Calma,  Il latte non scorrerà a meno che non venga creato un vuoto. E il flusso di latte si arresterà quando il bambino vuole riposarsi o respirare.  

Crema PureLan
Di Medela ho provato anche la crema PureLan

PureLan protegge i capezzoli dalla disidratazione durante l'allattamento. Contiene lanolina pura al 100% (cera di lana) senza alcun additivo artificiale o conservanti. Non è pertanto necessario rimuoverla prima dell'allattamento. Può essere applicata anche sulla pelle asciutta. La crema PureLan è così sicura che puoi usarla anche sulla pelle del tuo bambino. (web) 
 
Io l'ho usata da prima della gravidanza e per tutto l'allattamento, infatti dalle foto noterete che l'ho spremuta per benino fino alla fine ;)




La gioia di allattarlo unicamente al seno l'ho provata circa un mese dopo la nascita. 
Comunque non ho mai smesso di usare la tiralatte, quando Manuel ha compiuto 4 mesi ho ricominciato a lavorare e ho sempre lasciato sia a mamma che alla mamma di Banks il mio latte per l'ora della merenda.

E'stato bello ma anche stancante, e a volte veramente mi sono sentita prosciugata...mentalmente!
Quando sono rientrata a lavoro con orario pieno ho iniziato lo svezzamento e se ci riuscivo lo allattavo solo di sera. 
E' stato Manuel a staccarsi volontariamente... 
Allattamento e lavoro non vanno d'accordo.. Questo momento aveva perso magia e ha preferito la pappa... 
In un paio di mesi il mio latte se ne è andato naturalmente... 

Vi lascio con un video del piccolissimo Mami, che pazientemente aspetta che la mamma tiri il suo latte!! 

In sottofondo il dolcissimo "rumore" del tiralatte elettrico Medela swing  

video

Medela swing, calma, purelan (e la mia testardaggine) hanno salvato il mio allattamento!!


Thank You Medela!!

xxxTara



Sunday, 11 May 2014

♥My Favorite Moms♥


Non sono una blogger!

Pubblico pochi post per lo più di oggetti che ho testato, vi annoio con le mie recensioni e spesso mi assento... infatti questo post avrei voluto pubblicarlo tempo fa, ma "Capita proprio a fagiolo" in occasione della festa della mamma....
Quando ho iniziato a scrivere il blog già da un po' ero diventata un appassionata lettrice di altre mamme blogger conosciute su Instagram. Grazie a Ig ho avuto modo di conoscere un'intera comunità di altre mamme come me!

Ma in particolare ci sono tre mamme che per me sono strafigherrime  




Decisamente da conoscere!!

Io mi sento una stalker a seguire tutti i loro social network XD ma non posso farne a meno!! E sono felice di poterci scambiare quattro chiacchiere ogni tanto con queste dolci ladies. Ovvio non ci conosciamo da vicino :( ma io volentieri le vorrei come amiche (non so loro eh), e far giocare i nostri mostriciattoli insieme :)


Fofina Boudoir, è la mamma che conosco e seguo da più tempo!! Nel suo blog oltre ad esserci bellissime foto racconta la sua vita e la sua fantastica avventura di mamma a 360° gradi del mostromangiatetta Geal 

I miei post preferiti Di Fofina sono:
Because I love you, io ancora non ho visto le foto del mio matrimonio e le foto del tuo mi fanno sognare!!
Come ho scoperto di essere incinta, io ho scoperto di essere incita il 24 aprile, ho avuto le ultime mestruazioni il 24 marzo e Manuel è nato il 24 Dicembre... Data in cui tra l'altro ben 20 anni prima ho avuto il mio primo ciclo.
From zero to one, Mi sono sempre piaciuti tantissimo i tuoi post sui progressi di Gael♥
co-sleeping si co-sleeping no, sono sempre stata pro co-sleeping!!E conosco bene i contro...ahimè!!


Rock'n'Loveè la mamma che ha fatto del babywearing la sua filosofia di vita ed ha trasformato questa arte in lavoro. Crea delle bellissime fasce portabebè "handmade with Rock 'n' Love" :) 
Il suo piccolo Koala/Canguro Alessandro è MERAVIGLIOSO e ha un visino mooolto vispo ♥





I miei post preferiti Di Stef sono:
Riflessioni notturne di una mammacome ti capisco....
La colonna sonora di questa mattina, Ale sente ottima musica ;)
A proposito di nonaboxanche per me la nonabox non vale il prezzo a cui è venduta, tu l'hai scritto senza problemi :D Grande!!


Momoko Plush, mamma vegetariana, TATTOO esagerati ♥.♥ e Alessandro il suo bimbo super kawaii!!
Nel tempo libero crea delle fantastiche pochette e dei simpaticissimi pupazzi.
Il suo blog è sempre aggiornato, super interessante ed è un piacere leggere i suoi post e vedere le sue foto!

I miei post preferiti Di Momoko sono: 
Una foto allorauna giornata in compagnia di Momoko e della sua lovely family♥ 
2anni, i primi 2 anni del dolce e terribile Ale!! 
The 52 project, grazie per avermi fatto conoscere the 52 week project!!

Preferiti del sabato, è una raccolta delle immagini preferite trovate sul web creata da Momoko nel suo post "i preferiti del sabato".... E ci sono delle cose davvero troppo belle!




















Chi sono le vostre mamme preferite nel web? 
Scrivetelo nei commenti e.... Auguri a tutte le mamme!!
Tara 

Sunday, 4 May 2014

Looking for playground around the corner

Ultimamente ho poco tempo di scrivere sul blog... Ma sono stata felicissima quando ho ricevuto una mail da una parte di Mary del blog playgroundaroundthecorner.com dove mi invitava a partecipare e al suo fantastico progetto, “Welcome to my playground”...
Mary sta cercando di raccogliere su una mappa i parchi giochi d'Italia. 
Basta scaricare l'app playgroundaroundthecorner.it/applicazioneparcogiochi/ per scoprire il parco più vicino a casa tua :)
***
Per me il parco giochi ideale è un vasto campo verde, prati ondulati ombreggiati da alberi dai rami pendenti con un ruscello nelle vicinanze. Lo spazio ideale per una passeggiata senza meta, dove puoi lasciare i bambini liberi di pascolare, senza preoccupazioni... Ma trovare un parchetto così, dove poter andare tutti i giorni, nel mio paese non è stato tanto facile. 
Da poco sono riuscita a trovare il nostro parco giochi ideale!!
Questo parco giochi pero' si trova in una scuola materna, non è pubblico ed è dall'altra parte del paese -.-'', ma è sempre aperto!
E' veramente un posto tranquillo dove non c'è quasi mai nessuno. I giochi sono bellissimi e in ottime condizioni e c'è tanto verde!!
Manuel si entusiasma tantissimo quando andiamo al parco!!
Corre, va sul cavalluccio, l'altalena ma 
lo scivolo è la sua giostra preferita!!
Spero presto di aggiungere altri parchi giochi!!
L' iniziativa di Mary è davvero importante per tutte le mamme 
♥ 

                   






Good Luck!!

xxxTara